Lettera

 

“Lettera di Dio” ai Fidanzati 41.gif

 

Il Signore dice allo sposo:” la donna che hai al fianco, emozionata, con l’abito da sposa, è mia.Io l’ho creata. Io le ho voluta bene da sempre; ancor prima di te. Per lei non ho esitato a dare la mia vita. Te la affido. La prenderai dalle mie mani e ne diventerai responsabile. Quando l’hai incotrata  l’hai trovata bella e te ne sei innamorato. Sono le mie mani che hanno plasmato la sua bellezza, è il mio cuore che ha messo dentro di lei la tenerezza e l’amore, è la mia sapienza che ha formato la sua sensibilità e la sua intellingenza e tutte le qualità belle che hai trovato in lei. Però non potrai limitarti a godere della sua bellezza. Dovrai impegnarti a rispondere ai suoi bisogni, ai suoi desiseri. Ha bisogno di serenità, di gioia, di affetto, di tenerezza, di soddisfazioni nel lavoro e di tante altre cose. Ma dovrai renderti conto che ha bisogno soprattutto di me, e di tutto quello che aiuta e favorisce questo incontro con me: la pace del cuore, la purezza di spirito, la preghiera, la Parola, il perdono, la speranza e la fiducia in me, la mia vita. Sono Io e non tu il principio, il fine, il destino di tutta la sua vita!

La ameremo insieme.

Io la amo da sempre.Tu hai incominciato ad amarla da qualche anno, da quando te ne sei innamorato. Sono Io che ho messo nel tuo cuore l’amore per lei. Era il modo più bello per dirti:” Ecco, te la affido”, e perchè tu potessi godere della sua bellezza e delle sue qualità. Quando le dirai :” Prometto di esserti fedele, di amarti e rispettarti per tutta la vita”, sarà come se mi rispondessi che sei lieto di accoglierla nella tua vita e di prenderti cura di lei.

Da quel momento saremo in due ad amarla.

Anzi, ti renderò capace di amarla “da Dio”, regalandoti un supplemento di amore che trasforma il tuo amore di creatura e lo rende capace di produrre le opere di Dio nella donna che ami.E’ il mio dono di nozze: quello che si chiama la grazia del sacramento del matrimonio.Non ti lascerò mai solo in questa impresa. Sarò sempre con te e farò di te lo strumento del mio amore, della mia tenerezza; continuerò ad amare la mia creatura che è divenuta tua sposa, attraverso i tuoi gesti d’ amore, per realizzare il progetto che ho concepito su di voi”.

Ciao benvenuto/a nel mio blog

23/02/2011 

Questo e’ uno spazio proiettato verso una crescita spirituale!

orizzonte.jpgMi chiamo Antonella e sono entusiasta di essere riuscita finalmente, con l’aiuto di persone a me care, a costruire questo blog, che era ormai da tempo nei miei pensieri.
I miei genitori, in particolare mia mamma, mi hanno trasmesso, sin da piccola, la fede cristiana ed io col tempo ho cercato di fortificarla. Sono stata vicina alla chiesa dei “Frati minori di Biancavilla”, nel senso anche vero della parola perchè abito lì vicino, e lì ho ricevuto i sacramenti e ho fatto la catechista per tanti anni, solo che da qualche anno ho dovuto lasciare, a mio malincuore, perchè mi sono concentrata sulla laurea ormai conseguita con grande soddisfazione!
Il carisma dei frati francescani mi ha sempre attirato, per questo ho deciso, nel lontano 1997, di intraprendere il cammino francescano diventando così una terziaria francescana. Sono molto orgogliosa di ciò perchè, tramite l’esempio di vita di S. Francesco, sono riuscita a conoscere ancor di più Lui, Gesù Cristo. Questo cammino mi aiuta giorno dopo giorno a farmi crescere nella fede, a capire che Gesù è il “vero amico” che non ci abbandona mai ed è l’unico amico che non ci delude, basta semplicemente affidare a Lui la nostra vita e “sbalancargli la porta del cuore” (come diceva Papa Giovanni Paolo II).
Inoltre sono contenta  di percorrere questa strada con il mio fidanzato, che si è fatto contagiare da me, e oggi vivamo questa bella realtà insieme anche ai nostri fratelli/sorelle terziari.
Essere discepoli di Cristo vuol dire testimoniare la sua “Parola” ed io penso che questo blog sia un mezzo di comunicazione efficace che mi potrebbe aiutare in questo mio intento. Vorrei quindi far partecipe molte persone che sono state meno fortunate di me e non hanno ancora avuto l’occasione di sperimentare cosa vuol dire essere amati Gratuitamente!
Io sò solo una cosa che l’incontro con Gesù ti cambia la vita: la vita può essere difficile ma Lui te la rende più semplice  e ti dà la forza per affrontarla.
La gioia ricevuta nel cuore è tanta che non la posso tenere solo per me, ma voglio condividerla con tutte le persone che visiteranno questo bolg!
Grazie

 

 

Benvenuti nel blog Dolce Sentire

  In questo blog puoi trovare tutto quello che può trasmettere al tuo cuore: serenità, gioia, sorriso, dolcezza e calore.

Le coppie prossime al matrimonio potranno seguire una serie di catechesi molto interessanti, che aiuteranno a prepararsi bene al grande passo! (verranno inserite nel corso del tempo).

Inoltre puoi trovare il Vangelo della domenica con un piccolo commento, ti aiuta a meditare la Parola di Gesù!